Reti elettriche
 


 

 

Reti elettriche

Fine ad ora si sono stati considerati circuiti formati da un solo generatore e uno o più componenti in serie. Lo scopo del corso è comprendere i meccanismi per risolvere circuiti più complessi detti reti elettriche. Formate da svariati componenti interconessi in vario modo. Di seguito verranno presentati gli elementi essenziali di una rete elettrica.

Punto elettrico

Un punto elettrico è il luogo della rete i cui punti geometrici sono equipotenziali (stesso potenziale) fra loro. In un punto elettrico si congiungono generalmente almeno due componenti.

Nodo

Il nodo è il luogo nella rete nel quale si connettono tre o più conduttori percorsi o almeno percorribili da corrente. Oltre ad unire conduttori può unire naturalmente anche tre o più terminali di componenti.

 

N.B. Da notare che l'estremità sono collegate a componenti o altre parti del circuito e non lasciate scollegate come si potrebbe capite in figura.

 

Ramo

È definito come quella parte di una rete elettrica connessa tra due nodi adiacenti, quindi attraversato da una stessa corrente, proprio perchè i componenti sono in serie tra di loro.

 

Maglia

Si definisce maglia quel circuito chiuso appartenente ad una rete. Finora si sono considerati soltanto dei circuiti (formati da componenti in serie quindi a singola maglia), da ora in poi anche le reti (formate da più di una maglia). Il circuito in figura presenta anche una terza maglia evidenziata in viola, che per i neofiti potrebbe sembrare insolita dato che non si riesce ad individuarla in un circuito, in seguito quando si tratterà di risolvere qualche rete si trascurerà questa maglia perchè superflua, infatti bastano solo la 1° e la 2° Maglia.

 

 

 

 
 

 

Copyright İ Elementronic. Tutti i diritti riservati